Pallacanestro Vigodarzere: Padovan A. 15, Scattolin E. 11, Tahiri D. 7, Panizza M. 7, Fortin G. 6, Niero S. 4, Schiavo N. 3, Calzarotto A. 2, Fondzeyuf Nsame S. 2, Peripoli F. 2, Burei P., Spica D.. All.re: Niero. TL: 17/21, T2P: 12, T3P: 6

Pallacanestro Mestrino: Rago A. 17, Mezzalira M. 15, Hueber L. 15, Frasson M. 14, Salvato M. 5, Guerra G. 5, Bischetti G. 4, De Mesa J. 3, Barbiero J. 2, Sirimarco N.. All.re: Liberalotto. TL: 19/29, T2P: 13/37, T3P: 4/28

NOTE – Tiri da 3 punti: Pallacanestro Vigodarzere (Rago 3, Mezzalira 2, Frasson), Pallacanestro Mestrino (Peripoli 2 Scattolin 2).

1o arbitro: Vescovo Pietro di Pianiga (VE)

1o arbitro: Sonda Matteo di Cerea (VR)

Prima partita del 2022 tra le mura amiche, dopo la pausa correlata alla pandemia della Kings Service Mestrino che si aggiudica il matgh con la pallacanestro Vigodarzere con un ampio margine numerico. 
L’incontro ha sempre visto avanti i padroni di casa che, invero, partivano un po’ con il freno a mano tirato, soprattutto nella fase difensiva, chiudendo la prima frazione avanti di 12 (17 – 5).  Nel secondo quarto, il Mestrino alzava i ritmi in attacco e la concentrazione difensiva,  esponendosi solo alle soluzioni dall’arco della giovane squadra ospite e chiudendo con un parziale di 29-11, con un vantaggio nell’intervallo di 30 lunghezze. 
Al rientro in campo la trama della partita non cambiava e la Kings Service manteneva la giusta concentrazione, aggiudicandosi anche la terza frazione con un parziale di 8 punti, per poi  imporsi anche nel quarto finale con un distacco parziale consistente di  23 punti, chiudendo l’incontro con il punteggio di 101 – 40.  Prossimo appuntamento in casa contro il Cittadella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.