PALLACANESTRO MESTRINO: Mezzalira M. 15, Rago A. 14, Salvato M. 11, Guerra G. 8, Frasson M. 5, Hueber L. 4, Bianco N. (K) 4, De Mesa J. 2, Sirimarco N., Barbiero J. ne. All.re: Liberalotto.

TL: 14/22, T2P: 11, T3P: 9

BASKET CITTADELLA: Dainese G. (K) 16, Lorenzin F. 11, Ozigbo E. 10, Dotto E. 7, Gonzo G. 6, Cocchi F. 5, Securo A. 3, Brigato M., Zecchin F., Mantovan J., Passuello M., Passuello P.. All.re: Piotto.

TL: 12/18, T2P: 17, T3P: 4

NOTE – Usciti per falli: Pallacanestro Mestrino (Hueber), Basket Cittadella (Gonzo, Dainese). Tiri da 3 punti: Pallacanestro Mestrino (Mezzalira 4, Salvato 2, Rago 2, Hueber), Basket Cittadella (Ozigbo 3, Cocchi).

Pur constatando che la perfezione non è di questo mondo, la partenza della Kings Service Mestrino nel primo quarto contro la Zurlo Cittadella è stata molto soddisfacente, con la giusta intensità offensiva e concentrazione difensiva. Il risultato non lasciava equivoci con i padroni di casa che chiudevano con 11 punti avanti e solo 7 di passivo. La seconda frazione vedeva lo stesso atteggiamento delle squadre con una prevalenza del Mestrino, al quale riuscicva oggettivamente tutto più facile: si andava all’intervallo con i padroni di casa avanti di 18 lunghezze (38 – 20). 
Al rientro dagli spogliatoi il Cittadella si disponenva con una difesa a zona che creava qualche problema al Mestrino, complicando la manovra offensiva, complice anche un calo di ritmo, forse anche per insorgente stanchezza per una panchina corta, La mossa del Cittadella, consentiva di chiudere il parziale a favore degli pspiti che si avvicinavano leggermente di 4 punti (13 – 17 il parziale). L’ultima frazione vedeva il Citadella che prendeva fiducia e la Kings Mestrino che provava a gestire il controllo piuttosto affannosmente, fissando i parziale  di quota a  – 9 (12 – 21) ed il puntaggi finale 63 – 59 per i padroni di casa 
Prossimo recupero casalingo infrasettimanale con il Basket Solesino Mercoledì p.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.